violet-evergarden-cosa-significa-amare
Anime Libri nei film-anime e tf

Violet Evergarden, cosa significa amare?

on
Aprile 3, 2020

La bella Violet Evargarden, protagonista principale dell’anime giapponese “Violet Evergarden“, ha un aspetto da bambola con portamento da soldato dell’esercito, fin da bambina ha svolto incarichi come soldatessa.
La sua esistenza era stata nascosta, sembrava un’umana, tuttavia chi sapeva di lei la considerava solo un’arma, uno strumento senza cuore destinato ad uccidere.

Era la punta di diamante del tenente colonnello Gilbert, era la sua ombra, eseguiva perfettamente gli ordini da lui impartiti.
Al termine della guerra, durata 4 anni, ha perso le braccia e le mani, al loro posto sono state messe delle massicce e forti protesi e dopo 120 giorni di ospedale ha quasi recuperato tutte le forze ed è pronta per essere dimessa.

violet-evergarden-gilbert

Il tenente colonnello Hodgins ha ricevuto il compito di prenderla e affidarla alla famiglia Evergarden, ma la ragazza non vuole, vuole tornare in postazione di combattimento. Nonostante le protesi, si sente pronta nuovamente a combattere ma ha paura, nello stato in cui si trova, di essere inutile.
“Se io sono uno strumento dovrei essere gettata via”

Violet Garden, la nuova vita, la libertà

Hodgins ha lasciato l’esercito ed è il Presidente di una società di servizi postali.
Le Auto Memory Doll scrivono lettere su richiesta dei clienti, perchè tante persone non sanno scrivere, e le consegnano.
Il nuovo lavoro di Violet sarà consegnare la posta, ma dopo aver ascoltato un cliente arrivato per scrivere una lettera alla sua amata, la ragazza, per la prima volta decide e chiede di poter lavorare come scrittrice.
Vuole sapere cosa significa Ti amo.
Le ultime parole che il generale Gilbert le ha detto.
Vivi, sii libera, con tutto il cuore, ti amo“.
Comprende che queste parole esprimono un’emozione particolare, ma perchè il maggiore le ha detto ciò?
Vuole questo lavoro per capire il significato di amare, delle parole “ti amo”.

La stessa mano che ha eliminato tante vite, annientato desideri, speranze e molto probabilmente quelle persone avevano qualcuno che le amava, sarà in grado di comporre lettere colme di sentimenti che riuniscono le persone, ed esprimerli su carta?

Il fuoco divampa lungo il suo corpo, si sta consumando per tutte le cose che ha fatto, si domanda se ha il diritto di vivere.
comunicare i sentimenti, Una barva Doll deve sper decifrare i sentimenti di qualcuno ed esprimerli su carta

Violet Evergarden, Cosa significa amare?

Violet Evergarden è una lettera d’amore indirizzata alla vita, una lezione sulle difficoltà e i momenti felici della vita, si tratta di alzarsi e andare avanti nonostante gli ostacoli.
La vita non è pensata per essere affrettata, ogni momento felice deve essere assaporato e ogni difficoltà deve essere superata, la vita è un campo di battaglia dove ognuno di noi ha la propria lotta, e bisogna fare di tutto parte per sentirsi vivi.
Episodio dopo episodio, l’anime giapponese Violet Evergarden migliora sempre più, come il gusto di un vino con l’età.
L’atmosfera emotiva combinata con la grafica e la splendida ost, suscita emozioni forti ed indimenticabili.

Voto: 10/10
Genere: sentimentale, drammatico
Episodi: 13 + 1 OAV + Film: Violet Evergarden: Eternity and the Auto Memories Doll + Film Violet Evergarden the movie (in uscita il 24 aprile)

Violet Evergarden Frasi, lettera a Gilbert

Violet Evergarden lettera a Gilbert

Abbiamo tutti delle cicatrici invisibili, lasciateci dalle fiamme

Mi domando, continuerò a bramarti per l’eternità, le tue dolci parole ipnotizzanti mi scuotono in corpo, lasciando un ricordo nella prigione che è il mio animo

Con tranquillità, ascoltiamo il vento sotto allo stesso cielo, anche se qui tu non ci sei, il mio amore, si trova sempre nei raggi del sole, anche se non lo vedi e non riesci a toccarlo, è sempre al tuo fianco.

Scusarsi significa ammettere le proprie responsabilità

«Come stai, mio amato maggiore Gilbert? Ora dove sei? Com’è cambiata la tua vita? C’è qualcosa che ti tormenta? Ti capita mai di pensare a me? Primavera, estate, autunno e inverno, sono trascorse molte stagioni, ma non è mai venuta quella del tuo ritorno. All’inizio non capivo, non riuscivo a comprendere i tuoi sentimenti. Ma nel corso della nuova vita che mi hai dato, a poco a poco ho imparato a provare sentimenti, grazie alle lettere che scrivevo per gli altri e alle persone che ho incontrato, per questo non ti sarò mai abbastanza riconoscente. Credo che da qualche parte tu sia ancora vivo e presente. Io vivrò la mia vita. Non so cosa mi riserva il futuro. Giorni belli e brutti, ma vivrò, io vivrò, io vivrò! Con passione, con la tenacia che ho imparato da te. Giuro che vivrò! E quando ci rivedremo, perché so che ci rivedremo, finalmente ecco quello che ti dirò: adesso so cosa significa “Ti amo”.》

TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT

BOOKTERAPIA
Italy

Ciao e benvenuta/o! Voglio condividere con te le mie letture, ma soprattutto dirti che la lettura è uno strumento per migliorare la vita. Segui me e il mio fedele ebook per scoprire il grande potere della lettura!

Facebook Bookterapia
Archivi
Faceboo Artrite reumatoide il nostro cammino