storia-di-un-uomo-mariano fontaine
Libri Recensione

Storia di un uomo di Mariano Fontaine, la testimonianza della guerra in Russia.

on
Giugno 8, 2022

Storia di un uomo, racconta la vera storia di Mariano Fontaine, nato nell’anno 1921, chiamato a fronteggiare per due anni la famigerata Armata Rossa, diventata tristemente nota Campagna di Russia.

Il 21 gennaio del 1941, viene recapita a Mariano Fontaine la temuta chiamata alle armi, per una guerra voluta dai politicanti e dove imperava solo l’obbligo di accettare.
Dopo i primi addestramenti il 14 ottobre 1941, la peggiore sentenza definitiva sancisce al giovane il trasferimento al Corpo di Spedizione Italiano (Csir) in Russia, con la mansione di aiutiere:
guidare un poderoso mezzo di trasporto dell’esercito italiano
caricare i camion con munizioni, posta, cibo, pezzi di ricambio
e fornire supporto all’avanzata dei panzer germanici…
un lavoro svolto nella gelida steppa russa, una sperduta distesa di ghiaccio, che di giorno abbagliava così forte da fare male agli occhi e di notte abbracciava mortalmente in maniera perfida, con temperature vicine ai -40°.

Dubbi, paure e incertezze si affollano nella mente del giovane, che vive e vede la guerra manifestarsi in tutto il suo orrore e non come era stata raccontata inizialmente, ossia, una simil “passeggiata” di otto mesi in cui l’esercito tedesco avrebbe conquistato la Russia.

In realtà, la Campagna di Russia si rivela per ciò che è: una carneficina.
Resistenza fisica, psichica e morale furono messe duramente alla prova,
un esercito non equipaggiato, scarso di autocarri, a corto di munizioni e non pronto al freddo sovietico
dove chi non riesce a rimanere al passo muore e dove nonostante tutto la speranza di tornare vivi in patria era sempre viva nella testa.

“Come è possibile sparare su medici, infermieri o addirittura su creature inermi, agonizzanti in barella o in terra, rantolanti nel loro stesso sangue?
Cosa può spingere l’essere umano a tali atrocità?.
Ancor oggi avrei difficoltà a rispondere in maniera esauriente!”

Recensione Storia di un uomo di Mariano Fontaine

Ringrazio l’autore Mariano Fontaine, per avermi omaggiato del libro in cui esplora e descrive con cura dettagliata la testimonianza diretta dei ricordi indelebili di suo nonno Mariano Fontaine, nella difficile mansione di autiere, svolta nella Campagna di Russia, partito con la paura di non vedere più la sua famiglia, la sua amata Napoli.
Grazie a lui, tra le pagine scritte come un diario, siamo catapultati in una delle guerre più orrende accadute nel corso della Storia e ci viene data la possibilità di vivere da vicino le forti emozioni provate da chi si trova realmente a fronteggiare involontariamente una guerra fatta di paesi distrutti, case rase al suolo, freddo da ipotermia, scoppi di bombe, odore di sangue, vista di corpi mutilati, convivenza con la morte e nel tutto di questo orrore, cercare di sopravvivere in qualsiasi maniera possibile.

Il diario di Mariano, non è solo guerra è anche la storia del periodo antecedente e post seconda guerra mondiale, delle difficoltà economiche, la vita caotica di Napoli degli anni Trenta, i primi lavori, gli innamoramenti e il boom economico, il tutto esposto con parole semplici, d’amore e pieni di speranza.

Una storia di famiglia importante da tramandare perchè

Il ricordo è memoria, la memoria è Storia.

e non sarebbe giusto dimenticare,
soprattutto per non ricadere negli stessi errori del passato,
dove a essere colpiti sono solo le persone innocenti.

“Che nessuna persona debba più passare per la pazzia umana.
Quella pazzia che porta alla guerra
e sperare che non si verifichino mai più.”

Libro da leggere, soprattutto oggi che la Russia e tanti altri Stati dell’Oriente sono nuovamente in guerra e la memoria sembra, purtroppo, essere stata dimenticata.

Il testo è stato scritto in collaborazione con Cristiano Mastrangeli.

Contatti Mariano Fontaine:
– Instagram: mariano.fontaine.autore
– Facebook: Mariano.Fontaine.Autore

TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT

BOOKTERAPIA
Italy

Ciao e benvenuta/o! Voglio condividere con te le mie letture, ma soprattutto dirti che la lettura è uno strumento per migliorare la vita. Segui me e il mio fedele ebook per scoprire il grande potere della lettura!

Social Slider
  • by book_.terapia 5 ore ago
    prima serata DAL LIBRO AL FILM domenica 3 luglio 2022 Room - canale5 h21.20 - dal romanzo "Stanza, letto, armadio,
  • by book_.terapia 1 giorno ago
    prima serata DAL LIBRO AL FILM sabato 2 luglio 2022 Le belve - mediaset20 h21.05 - dal romanzo "Le belve"
  • by book_.terapia 1 giorno ago
    Piccole letture Storia di  @annalisastrada   #Illustrazione  di  @sarabenecinoillustrator  Gli incubi peggiori non sono quelli notturni, ma quelli che la vita
  • by book_.terapia 2 giorni ago
    prima serata DAL LIBRO AL FILM venerdì 1 luglio 2022 Argo - iris h21.00 - dal romanzo "The Master of
  • by book_.terapia 2 giorni ago
    The forgiven - dal 1 luglio cinema USA (in Italia la data ancora non si conosce). articolo completo link in
  • by book_.terapia 3 giorni ago
     @mrmalcolmslist  - 1 luglio cinema UK articolo completo link in bio bookterapia.it categoria dal libro allo schermo Trama libro Mr.
  • by book_.terapia 3 giorni ago
    prima serata DAL LIBRO AL FILM giovedì 30 giugno 2022 La figlia del generale - la7 h21:15 - dal romanzo
  • by book_.terapia 4 giorni ago
    Terminal list - 1 luglio articolo completo link in bio bookterapia.it categoria dal libro allo schermo Trama Terminal list di
  • by book_.terapia 4 giorni ago
    prima serata DAL LIBRO AL FILM mercoledì 29 giugno 2022 Quel che resta del giorno - la7d h21.20 - dal
Facebook Bookterapia
Archivi
Faceboo Artrite reumatoide il nostro cammino