bruciante-segreto-sensibilita-di-un-bambino.jpg
Libri

Libro “Bruciante segreto”. La sensibilità e la perspicacia di un dodicenne

on
Aprile 9, 2020

Stephen Zweig nel libro “Bruciante segreto” presenta un giovane barone austriaco impegnato in una piccola vacanza in montagna.
Appena arrivato è inquieto, perfettamente conscio della propria incapacità di stare da solo, si preoccupa subito di trovare compagnia, magari femminile, per un innocuo flirt.

Poche ore dopo, la sua attenzione è rivolta verso una donna distinta e vestita con marcata eleganza.
Inizia a seguirla con lo sguardo ma incontra solo incertezza e resistenza che accendono ancora di più la sua voglia.
Ha trovato il partner con cui giocare, ora bisogna creare la strategia per fare goal.
La pedina col quale arriverà alla sua regina, sarà Edgar, il figlio dodicenne dell’affascinante signora.
Comincia, quindi, ad attaccare discorso con il ragazzino.
Con modi gentili e garbati, uniti ai racconti, conquista facilmente la sua fiducia.
Certamente, sarebbe andato a ripetere tutti i discorsi alla madre e l’avrebbe messa in contatto con lui.

Il piano attuato riesce alla perfezione.
Il barone e la donna cominciano pian piano a dialogare, a conoscersi.
All’abile cacciatore è giunto il momento di cacciare la sua preda, perchè chiacchierare non è sua intenzione, vuole agguantarla ma la presenza indesiderata del bambino è un problema.

La sensibilità e la perspicacia di un dodicenne

Edgar, nel notare l’affabilità del barone verso sua madre, prova gelosia, rabbia e odio feroce verso entrambi.
Si domanda quale bruciante segreto nascondono. Chi è quest’uomo misterioso entrato improvvisamente nella loro vita, che vuole portargli via sua mamma, la sola persona ad amarlo?
L’unica sua arma per difendersi è il silenzio e farà di tutto per difendere l’amata madre.

Bruciante segreto, breve opinione

Un bel racconto, in cui, il focus della storia non è il barone ma Edgar, non ancora adulto ma nemmeno bambino. È qualcosa nel mezzo.
Un’innocenza e una sensibilità infantile abilmente usata dal barone. La psicologia della mente, la costante lotta di questo bambino con il proprio io interiore è stata descritta molto bene.
E’ interessante vedere come la relazione tra madre e figlio si trasforma grazie al bruciante segreto..
I bambini vedono più di quanto pensiamo e uno degli aspetti più interessanti di questo libro è stata la trasformazione di Edgar dall’ingenuità alla maturità relativa descritta sapientemente da Stephen Zweig

Alcuni stanno crescendo lentamente e diventano adulti quando arriva il loro momento, alcuni hanno raggiunto la maggiore età senza mai crescere e alcuni hanno solo bisogno di una piccola spinta …

Informazioni:
– Editore: Adelphi
– Pagine: 113
– Giudizio personale: ****/*****

TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT

BOOKTERAPIA
Italy

Ciao e benvenuta/o! Voglio condividere con te le mie letture, ma soprattutto dirti che la lettura è uno strumento per migliorare la vita. Segui me e il mio fedele ebook per scoprire il grande potere della lettura!

Facebook Bookterapia
Archivi
Faceboo Artrite reumatoide il nostro cammino